Sergio Mottura

Sergio Mottura è una delle nostre cantine preferite. Un notevole produttore viti vinicolo, capace di creare CAPOLAVORI IN BOTTIGLIA. Tutti i suoi vini sono qualcosa di SENSAZIONALE sia al NASO che al PALATO. Il vino di Sergio Mottura è un vino ideale per chi apprezza l'altissima qualità, sia per i palati più esigenti ma anche per i neofiti del vino.

Siamo nel Lazio, in una zona famosa da quasi un millennio per la produzione di GRANDI VINI. Sulle colline con dolci pendii, in ottima esposizione per luce solare e delicate brezze. Siamo a Civitella d'Agliano, nei pressi di Orvieto. Da queste colline si estendono i 130 ettari della tenuta Mottura, che dal 1933 appartiene alla famiglia. Di questi ettari solo 36 sono vitati, gli altri sono volutamente lasciati nel rispetto della natura a boschi, per salvaguardare la loro importanza naturalistica.

Mottura coltiva le proprie viti con i principi della viticoltura biologica, con l'uso di insetti, come la coccinella, benefici per la vigna. Una scelta di coltivazione che diventa una vera e propria filosofia di rispetto e di uso responsabile delle risorse della natura. L'ISTRICE diventa il simbolo sulle etichette del vino, un animale che rappresenta sia la sobrietà e sia il gusto raffinato.

Mottura è specializzato sia in vigneti autocnoni, come il Verdello il Viterbese. Sono famosi in queste zone anche il Procanico, l'Aleatico rosso e la Svagarella. Alcuni degni di nota come il Sangiovese e il Grechetto. L'azienda produce anche Chardonnay, da cui deriva un fantastico spumante.

Imposta ordine discendente

Imposta ordine discendente