Salasar

Salasar è una cantina fondata al termine del diciannovesimo secolo, nel 1890 nella Haute-Vallée de l’Aude a Campagne sur Aude, nell'area vitivinicola della Francia meridionale Languedoc Roussillon. La tenuta si compone di una produzione di uve su 60 ettari di vigneto, distribuiti nelle denominazioni Blanquette e Crémant de Limoux.

I vigneti della Cantina si trovano in un'area a ridosso dei Pirenei, ad un'altitudine media che varia dai 300 ai 350 metri al di sopra del livello del mare; i vigneti risentono di un contesto climatico particolare, composto da un lato dalla freschezza data dall'altitudine e la vicinanza alla catena montuosa, e dall'altro anche da una parziale e sottile influenza mediterranea, proveniente dal mare. La Cantina francese di occupa principalmente della produzione di deliziosi Crémant: si tratta di spumanti prodotti secondo il Metodo Classico della seconda fermentazione in bottiglia, o Metodo Champenoise, che vengono denominati tali perché prodotti al di fuori della regione Champagne.

Dal "Desir De Rose" Cremant de Limoux al" Blanquette de Limoux", tutte le bollicine Salasar sono spumanti prodotti con la massima attenzione ai dettagli, alla cura delle diverse fasi di produzione, dalla vigna alla bottiglia, per esprimere al meglio il territorio Languedoc Roussillon.

Imposta ordine discendente

Imposta ordine discendente