Primitivo

Il Primitivo di Manduria è, insieme al Negroamaro, il vitigno a bacca rossa principe di tutta la Puglia ed uno dei vini più famosi di tutto il Sud Italia; negli ultimi anni si sta sempre più attestando come alcuni dei rossi di maggiore qualità dell'enologia italiana, grazie allo straordinario potenziale del vitigno e dall'incremento qualitativo delle tecniche di vinificazione. Il Primitivo è una varietà che trova il contesto pedoclimatico ideale nel versante ionico della provincia di Taranto ed anche della provincia di Brindisi; dà vita a due denominazioni, come Primitivo di Manduria e Primitivo di Gioia del Colle.

Il Primitivo è un vitigno a maturazione precoce, in genere tra la fine di agosto e gli inizi di settembre, con un grappolo molto compatto, con gli acini dal colore blu scuro; la varietà la possiamo definire esigente, in quanto soffre prolungati periodi di siccità così come forti umidità. Nel clima caldo e secco, con piogge anche intense ma brevi del Salento, il Primitivo ha trovato il suo contesto pedoclimatico ideale, ed è propri in quelle zone che nascono le migliori espressioni del vitigno.

Alcuni dei migliori Primitivo di Manduria sono ottenuti da vigneti allevati con l'antico sistema ad alberello pugliese, che ne limita la naturale produttività del vitigno, allungandone la longevità (esistono alcune vigne di oltre 80 anni), e in alcuni casi riescono a sopravvivere alla fillossera, con alcuni rari casi anche di vigne a piede franco.

Il vitigno a bacca rossa dà vita ad un vino intenso di grande struttura; rappresenta un abbinamento ideale di piatti altrettanto strutturati, come stufati di carne, carni arrosto o formaggi stagionati (come il pecorino pugliese), così come primi piatti di pasta, come le orecchiette pugliesi, con ricchi sughi di carne. Un'altra versione tradizionale del vitigno principe pugliese è anche quella del Primitivo Dolce Naturale, un vino dall'importante residuo zuccherino ed un tenore alcolico minimo di 15 gradi; in questo caso gli abbinamenti sono quelli tipici di un vino passito o liquoroso, come dolci a pasticceria secca, formaggi erborinati o stagionati, cioccolato fondente o più semplicemente come meditazione.

Da Varvaglione a Feudi Salentini, da Petrelli a Schola Sarmenti, da Tinazzi alla piccola realtà di un giovane vignaiolo come Domiziano, scorri in basso e scopri alcune delle migliori espressioni di Primitivo di Manduria.

Imposta ordine discendente
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Imposta ordine discendente
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3