Franciacorta

Franciacorta è una delle più importanti regioni produttive di spumanti Metodo Classico in Italia; l'eleganza e la freschezza dei propri vini è ormai attestata a livello nazionale ed internazionale. È una regione dalla antica produzione vinicola (il primo documento rinvenuto sulle proprietà fondiarie risale al 766) e da una produzione che andava al di là del mero consumo familiare già nel 1800, come testimonia il Catasto Napoleonico, che certifica  oltre mille ettari di produzione specializzata in vitivinicoltura, ben oltre il consumo familiare dei 40 mila abitanti  dell'epoca.

La Franciacorta è una regione che si estende a ridosso del lago d'Iseo, su una estensione di 200 chilometri quadrati, in 19 comuni della provincia di Brescia; la peculiarità dell'area consiste nella natura morenica dei propri terreni, in un'area precedentemente composta da ghiacciai, scioltisi 10 mila anni fa. La produzione è rinomata per creare spumanti Metodo Classico tra i più raffinati in Italia.

Una bollicina Franciacorta può essere prodotta a partire dai vitigni Chardonnay, che rappresentano la vera anima dello spumante, coltivati in circa l'80% dei vigneti, il Pinot Nero, il Pinot Bianco e, a partire dal 2017 è stato inserito nel disciplinare Franciacorta DOCG anche l'Erbamat, un vitigno antico in via di estinzione, che può comporre fino al 10% della cuvée, vitigno che i produttori sono riusciti a recuperare e valorizzare, a testimonianza della volontà di esprimere un'identità sempre autentica.

Dal Bellavista alla Cantina Uberti, da Cavalleri a Barone Pizzini, chiudendo con Villa Crespia, scopri quale è il Franciacorta che più ti si addice.

Imposta ordine discendente
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Imposta ordine discendente
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5