Brunnenhof

Nel 1999 Johanna e Kurt hanno preso preso in mano BRUNNENHOF, la tenuta storica di 200 anni e da allora imbottigliano vitigni, territorio, clima e tradizione famigliare allo stato puro. La tenuta e i vitigni coltivati a gestione famigliare BRUNNENHOF Mazzon si trovano ad un’altezza tra i 400 e i 450 metri ed è protetta da una parte dalle montagne della Königswiese e dall’altra è circondata da soffici colline che si espandono verso la Bassa Atesina e l’Oltradige. In questa zona, definita come GRAND-CRU altoatesino del PINOT NERO, questo vitigno sta al centro della nostra attenzione insieme al Lagrein, il Gewürztraminer, il Manzoni Bianco, il Moscato Giallo e qualche volta anche il Pinot Nero Rosé. I terreni sabbiosi con un’alta percentuale di argilla e calce, l’esposizione a ovest, il sole pomeridiano, l’Ora del Garda e le notti fresche offrono condizioni pedo-climatiche perfette per il nostro Pinot Nero. In posizioni meno esposte al vento cresce il Gewürztraminer: in Villa di Sopra, vicino al torrente di Trodena su un ghiaione coniato da sabbia e sassi, cresce il Manzoni Bianco e dal 1921 anche le uve per il nostro Lagrein.

Imposta ordine discendente

Imposta ordine discendente