Verdicchio di Matelica

Il Verdicchio di Matelica rappresenta, insieme al Verdicchio dei Castelli di Jesi, l'espressione di maggiore qualità del vino Verdicchio delle Marche, uno dei migliori vini bianchi italiani. Il Verdicchio è un vino conosciuto per la sua straordinaria versatilità in campo gastronomico, dovuta alla sua altrettanta versatilità in fase di vinificazione; è un vitigno caratterizzato da una grande acidità, che lo rende ideale sia per produrre vini freschi di annata che ottime base spumanti, ma anche passiti e riserve.

In questa enoteca potrai scegliere tra alcuni dei più autentici produttori di Verdicchio di Matelica, da cantine che producono vini secondo la tradizione, come Bisci, Gagliardi o Borgo Paglianetto. Il Verdicchio è un vino bianco che ha avuto un grandissimo successo nel secolo scorso, specie nel secondo dopoguerra, quando grazie ad un concorso che premiava la bottiglia più originale e funzionale, venne scelta una a forma di anfora, che ricordava le anfore degli antichi Etruschi; una forma originalissima che piacque così tanto all'estero da essere esportato in tutto il mondo.

Lo strepitoso successo ha portato nel corso degli anni all'inserimento sul mercato di alcuni vini di qualità discutibile che, nell'arco di pochi anni, portarono ad un crollo del marchio Verdicchio delle Marche e delle sue vendite. Alcuni lungimiranti viticoltori, allora, decisero che se volevano rilanciare il loro vino più rappresentativo avrebbero dovuto invertire il senso di marcia, puntando sulla qualità e non più sulla quantità, circoscrivendo la produzione nelle due zone più vocate nella produzione del Verdicchio: Matelica e Castelli di Jesi.

Il Verdicchio Matelica è un vino dai profumi chiari ed unici; si distingue per un profumo floreale intenso, soprattutto di camomilla, così come anice ed erbe aromatiche, accompagnato spessi da note di frutta a polpa gialla, con al sorso una certa sapidità ed un retrogusto di mandorla, che è il vero marchio di fabbrica che distingue tutti i Verdicchio dagli altri. Il Verdicchio di Matelica si differenzia da quello dei Castelli di Jesi per essere più sapidi e strutturati; le uve nascono in un clima continentale, fatto di inverni molto freddi ma estati molto calde, e di un terreno marnoso ricco di minerali, che dà la nota sapida ai vini.

Il Verdicchio di Matelica è un vino versatile nell'abbinamento; si possono perfettamente abbinare dagli antipasti crudi di pesce a primi piatti di pesci, come risotti o lasagne, mentre con quelli più invecchiati con dei brodi di pesci o il piatto del territorio stoccafisso all'anconetana. Dai Verdicchio di Matelica Riserva DOCG a quelli biologici, scorri in basso e scopri tutte le espressioni di vino bianco marchigiano a prezzi convenienti dell'enoteca Wine Online.

Set Descending Direction

Set Descending Direction